Nell’ambito delle conferenze Civic Tech 2021-2023, la FSPG vuole far incontrare dei rappresentanti dei comuni con delle persone attive nel settore Civic Tech. Il focus è lo scambio di conoscenze sulle svariate possibilità offerte dalla Civic Tech e quindi la promozione della partecipazione digitale nei comuni.

La conferenza affronterà anche il tema delle (nuove) condizioni quadro e contestualizzerà gli ultimi sviluppi del settore Civic Tech. Questa parte del programma volge espressamente lo sguardo anche oltre il confine svizzero e prenderanno la parola degli ospiti internazionali.

Parallelamente a questi eventi, la FSPG realizza il «Toolbox Democrazia Digitale» insieme all’iniziativa APROPOS_ della fondazione Risiko-Dialog. Questa nuova pagina web è volta a dare accesso semplice e intuitivo a diversi strumenti della Civic Tech e rendere note a nuove fasce della popolazione le varie proposte.

 

Informazioni

QuandoMartedì 4 maggio 2021 dalle 13.30 alle 17.30, dopodiché ci sarà un aperitivo
DoveOnline
ProgrammaVedi sotto
Traduzione simultaneaTedesco, francese, italiano
CostoLa tassa di partecipazione è di CHF 40.-
Termine d’iscrizioneDomenica 25 aprile 2021
13.30

Saluto 

Federazione Svizzera dei Parlamenti dei Giovani 

13.45

Keynote

Frédéric Josselin, capo servizio partecipazione e comunicazione Repubblica e Cantone di Ginevra

14.00

Lightning Talks I

My Local Services- accesso semplice a informazioni e servizi per gli abitanti

E-Mitwirkung - la soluzione digitale completa per la partecipazione e procedure di consultazione efficienti

engage.ch - presentare in modo semplice idee e proposte e contribuire a forgiare il futuro

14.30

Workshops I

15.00Pausa caffè e bancarelle di persone attive nella Civic Tech
15.30

Lightning Talks II

Bikeable - indica i punti più pericolosi per cicliste e ciclisti e aiuta a trovare delle soluzioni

Bilancio partecipativo di Losanna - la vostra città, i vostri progetti

Radius - discutere personalmente e costruttivamente con persone di altre opinioni politiche

16.00

Workshops II

16.30

Tavola rotonda: le conseguenze della votazione sull’Ie

Prof. Dr. Caroline Brüesch, capa dell'Istituto di Scienze Amministrative ZHAW

Adrienne Fichter, politologa e redattrice digitale Republik

Philippe Kramer, coordinatore della campagna del referendum contro la legge sull'Ie

Sandro Scalco, direttore generale liitu cosulting gmbh (tra cui ecollect.sh)

17.30Aperitivo

Keynote: Il valore aggiunto della democrazia digitale a livello locale

Frédéric Josselin è capo servizio del settore partecipazione e comunicazione dell'ufficio di urbanistica della Repubblica e del Cantone di Ginevra. Questo settore è responsabile, tra le altre cose, della piattaforma participer.ge.ch, basata sul software opensource Decidim.

 

 

Tavola rotonda: le conseguenze della votazione sull’Ie

La Prof. Dr. Caroline Brüesch è la capa dell'Istituto di scienze amministrative dell'Università di Scienze applicate Zurigo (ZHAW) e direttrice della società svizzera delle scienze amministrative (SGVW). Tra le altre cose, è membro del consiglio specializzato sull'E-Government del Cantone e della Città di Zurigo e co-responsabile del progetto „Una nuova interpretazione della partecipazione“.

 

 

Adrienne Fichter è politologa e redattrice della rivista digitale Republik, dove scrive regolarmente articoli sul tema della digitalizzazione, ultimamente spesso riguardo alla legge sull'Ie. È coautrice del libro „Smartphone Demokratie“, dove ha tematizzato l'influenza di bufale, bot, bolle di filtraggio, shitstorm e le ultime strategie degli spin doctor nella politica del 21esimo secolo. Nel 2009 ha inoltre contribuito alla realizzazione della piattaforma politnetz.ch (offline dal 2020), che è stata il primo tentativo di creare una piattaforma digitale per dibattiti democratici.

 

 

Philippe Kramer ha diretto la campagna del referendum contro la legge sull’Ie, che è stato approvato. È attivista per Public Beta e vicepresidente di Project R. A settembre 2020, la NZZ am Sonntag ha riferito che gli è riuscito il „colpaccio politico della settimana“ con il diritto di voto a 16 anni. Fa anche parte del movimento per il clima di Basilea.

 

 

Sandro Scalco è informatico e direttore generale della liitu consulting gmbh. Con ecollect.sh sta sviluppando un prototipo di E-Collecting basato sull'identità elettronica ufficiale del Canton Sciaffusa. Inoltre, nel quadro del Prototype Fund Switzerland, lo scorso anno ha realizzato un altro progetto di E-Collecting insieme a owlly. Oltre a questi impegni, riveste il ruolo di Key Account Manager presso la Procivis AG.

 

 

  • E-Mitwirkung - la soluzione digitale completa per la partecipazione e procedure di consultazione efficienti
  • engage.ch - presentare in modo semplice idee e proposte e contribuire a forgiare il futuro
  • My Local Services- accesso semplice a informazioni e servizi per gli abitanti
  • Bikeable - indica i punti più pericolosi per cicliste e ciclisti e aiuta a trovare delle soluzioni
  • Bilancio partecipativo di Losanna - la vostra città, i vostri progetti
  • Radius - discutere personalmente e costruttivamente con persone di altre opinioni politiche
  • cividi - soluzioni basate sui dati per la pianificazione locale e lo sviluppo interno
  • Crossiety - la piazza del paese digitale
  • Policy Kitchen - policy crowdsourcing methodology 

Vorreste partecipare con la vostra propria bancarella? Potete contattare Simon Eggimann a questo proposito.

In primavera 2020, nell’ambito del #VersusVirus-Hackathon, abbiamo sviluppato il toolbox Democrazia Digitale insieme a un motivato gruppo di persone. In questo toolbox è possibile trovare in modo rapido e intuitivo lo strumento adatto per la partecipazione politica digitale. La piattaforma è pronta da scoprire:

www.demokratie-toolbox.ch

Attualmente nel toolbox sono disponibili oltre 50 strumenti diversi. Si tratta di più di 50 possibilità per vivere la democrazia digitale. Questo toolbox dimostra quanto può essere variata e appassionante la partecipazione e formazione politica digitale in Svizzera oggi!

l Toolbox Democrazia Digitale è stato sviluppato sulla base dell’ecosistema di Civic Tech preesistente. Nel Prototype Fund sono inoltre riportati numerosi progetti di Civic Tech sotto forma di elenchi. Suggerimenti e integrazioni sono sempre ben accetti!

Sostenuto da

Partner

In collaborazione con

Conferenze Civic Tech passate

Retrospettiva della conferenza Civic Tech 2020  (solo in tedesco e francese)

Retrospettiva della conferenza Civic Tech 2019 (solo in tedesco e francese)

Registrati ora!

Conferenza Civic Tech

Condizioni di partecipazione

Le seguenti condizioni di partecipazione valgono per tutti i partecipanti della conferenza Civic Tech.

Iscrizione

L’iscrizione è vincolante a partire dalla ricezione della conferma d’iscrizione via e-mail. La tassa di partecipazione è di CHF 40.-. Le informazioni per il pagamento verranno inviate via e-mail dopo l’iscrizione. Se non può partecipare o vuole cancellare la sua iscrizione, la preghiamo di comunicarcelo.

Fotografie

Gli organizzatori sono autorizzati a utilizzare per i loro scopi foto, video e registrazioni fatti durante l’evento, che possono essere pubblicati anche su canali social media e siti web. Se non si è d’accordo, si prega di annotarlo nel formulario d’iscrizione o di contattare un membro del team della FSPG durante l’evento.