Monitor politico easyvote 2017

Meno voglia di informarsi e scarsa fiducia: Giovani e politica nell’era delle fake news e del cambiamento mediatico

Il monitor politico easyvote 2017 della Federazione Svizzera dei Parlamenti dei Giovani FSPG parla chiaro: il panorama mediatico in rapido cambiamento e l’era delle fake-news lasciano il segno tra i giovani svizzeri. Quando si parla di temi politici, non solo i giovani si informano di meno, ma hanno anche un problema di fiducia. In particolare, i media si trovano in una posizione difficile: il giornalista è la figura della quale i giovani si fidano di meno quando si tratta di temi politici.

Sommario del sondaggio

Monitor politico easyvote 2016

Attualità, coinvolgimento ed emozionalità: ecco cosa muove i giovani adulti a partecipare alla vita politica.

Alle votazioni è un fenomeno ricorrente: i vecchi prevalgono sui giovani. Solo un giovane su tre di età compresa tra i 18 e i 25 anni esercita il suo diritto di voto e di elezione. Per capire cosa spinge davvero i giovani adulti a partecipare alla vita politica, la Federazione Svizzera dei Parlamenti dei Giovani FSPG ha condotto in collaborazione con gfs.bern un sondaggio su scala nazionale tra i giovani dai 15 ai 25 anni. I risultati del primo monitor politico easyvote mostrano che la formazione politica è la carta vincente e che il coinvolgimento personale aiuta a stimolare l’interesse per i temi politici.

Sommario del sondaggio

Posti vacanti

Updating

Ecco l'updating del mese di luglio!

Leggere

Abonnarsi